FD3E95F0-DB32-4B8F-B544-604A095A7019.JPG

Il Porto

Il Marina di Salivoli, inaugurato nell’agosto del 2000 è il porto turistico più settentrionale del mar Tirreno, nasce nel punto (quasi) esatto dove Mar Tirreno e Ligure si fondono; a Sud di Punta Falcone, promontorio che da Ovest controlla l'approdo.

Il porto si trova nella parte residenziale di Piombino, a nord ovest del centro città; il luogo più vicino della penisola alla Corsica, e l'unico che si affaccia sull'intero Arcipelago Toscano. 

Confina con la spiaggia attrezzata di Salivoli e quella detta "dello Scoglio d'Orlando", raggiungibile tramite il porto stesso, una caletta ghiaiosa tra lo scoglio e la radice di levante di Punta Falcone. 

Questo porto turistico nasce per valorizzare ed attirare turismo in una città dal grande potenziale storico e culturale.

Info utili

 

Il nostro porto può ospitare fino a 490 posti barca circa, per natanti di lunghezza massima di 18 metri;

le profondità dei fondali si aggirano mediamente sui 3-4 metri.

L'accesso risulta difficoltoso con forti venti di scirocco.

Orario di accesso: continuo


Fari e fanali: 2019 (E 1454.1) – Fanale a lampi rossi, periodo 3 sec, portata 6 mg sull’estremità del molo di sopraflutto.

Fondo marino: Sabbia e roccia


Fondali: In banchina da 2,5 a 4 m


Ascolto: VHF canale 16 – 09


Lunghezza massima: 18 m


Traversia: Sud, Sud-Est, Sud-Ovest


Ridosso: Dai quadranti settentrionali


Rade sicure più vicine: Golfo di Baratti, Calamoresca