suvereto 2.jpg

Bolgheri

UN BORGO DAL FASCINO SENZA TEMPO NELLA COSTA DEGLI ETRUSCHI

Reso immortale dai versi di Giosuè Carducci nella poesia Davanti a San Guido: I cipressi che a Bolgheri alti e schietti van da San Guido in duplice filar, questo antico borgo nato attorno a un castello medievale, sprigiona un fascino persistente. Il paese, non distante dalla costa, è immerso in una campagna ricca di viti e di olivi, mentre il centro mostra una notevole armonia architettonica. Elemento distintivo è il già citato castello al quale si accede percorrendo il celebre viale alberato di cipressi che collega l'oratorio di San Guido, al centro storico. I suoi vicoli lastricati e gli antichi palazzi di pietra, sono spesso ingentiliti dalle fioriture di gerani.

fonte:visittuscany.com