Il Marina e la sua città

Piombino è la città toscana conosciuta principalmente come punto d’imbarco per l’isola d’Elba e per le sue Acciaierie.

Ma scoprire Piombino significa conoscere lo stretto rapporto che esiste tra la città, il suo territorio ed il mare. Questo vuol dire oltrepassare la strada principale di accesso, legata al porto ed alla “fabbrica”, e scoprire l’antico centro storico affacciato su uno dei più suggestivi panorami marini del Tirreno. Piombino è ricca di storia e tradizioni che affascinano tutti quelli che, a volte anche solo per caso, scoprono la bellezza di questa città. Piombino è ricca di storia e tradizioni che affascinano tutti quelli che, a volte anche solo per caso, scoprono la bellezza di questa città.

il-marina-e-la-sua-citta-pict-1

Piazza Bovio: una splendida e suggestiva finestra panoramica sulle isole di Capraria, d’Elba e Corsica

La cittadina nasce sul promontorio di Piombino ed è separata dall’isola d’Elba dall’omonimo Canale (circa 5 miglia nautiche). La cima del promontorio è occupata da piazza Bovio (nella foto sopra), da cui quando il cielo è limpido si può ammirare tutto l’Arcipelago Toscano ed anche la Corsica. Sulla piazza è in funzione il Fanale, mentre fino agli anni Venti vi aveva sede una fortificazione detta La Rocchetta, come anche documentato in vecchie cartoline d’epoca. La città di Piombino si distingue per essere uno dei pochi centri storici sulle coste Toscane e Tirreniche.

L’importanza della zona è data dalla presenza di giacimenti di minerali ferrosi che ha portato ad uno sviluppo precocissimo delle attività metallurgiche che sono proseguite nel corso dei millenni: sia nel periodo etrusco che nel periodo romano (dei quali si possono vedere importanti testimonianze nel bel museo della città curato dalla Parchi Val di Cornia), ed a seguire fino ad oggi, essendo la zona sede di importanti acciaierie che, oltre a dare lavoro a molti concittadini, hanno involontariamente anche tutelato il promontorio di Piombino, un polmone verde di macchia mediterranea che si trova alle spalle del Porto di Salivoli, che dista in linea d’aria (e quindi di mare) appena un miglio da Piazza Bovio.

A tutti quelli che, prima di venire a farci visita, vogliono conoscere maggiormente la storia, le tradizioni ed il mare dello storico Principato di Piombino, consiglio di visitare le pagine web sottostanti dalle quali attingere ulteriori informazioni su questa bella città:

Il porto di Salivoli è il punto di partenza ideale per raggiungere isole meravigliose

il-marina-e-la-sua-citta-isola-d-elba
il-marina-e-la-sua-citta-la-corsica
il-marina-e-la-sua-citta-isola-di-capraia